martedì 22 marzo 2016

Scritture Aliene



Un esploratore rettiliano ritroverà la memoria perduta? Una prostituta post umana sfuggirà ai mutanti reietti? Due avventurosi partigiani riusciranno a fermare il dominio delle macchine a vapore? Un'anziana signora può fronteggiare orde di formiche intelligenti? I corsari del domani contrabbanderanno cadaveri artificiali? E se i cetacei dettassero all'uomo le proprie condizioni? Un coraggioso mercenario mutante riuscirà a catturare quattro feroci criminali Klingon? Dopo un viaggio astrale di settant'anni qualcuno aspetta ancora i pionieri dello spazio? 

 
Per Scritture Aliene ho scritto un racconto, “Vasi comunicanti” e ho illustrato la copertina. Se tremate all’idea di poter esser rapiti dagli extraterrestri e volete farvi una cultura prima che sia troppo tardi cliccate sul link qui sotto: acquisterete una formidabile arma di autodifesa.

2 commenti:

  1. grazie di aver partecipato Marco e complimenti anche per la splendida cover!
    Vito

    RispondiElimina
  2. Grazie, Vito. Sto dentro all'antologia insieme a colleghi in gamba!

    RispondiElimina